Salta al contenuto principale Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina

Regolamento e normativa

Regolamento del Dipartimento

Il Regolamento, in conformità alle norme di legge, allo Statuto e ai Regolamenti di Ateneo, determina le modalità di funzionamento e di esercizio delle attività del Dipartimento. Stabilisce, ad esempio:

  • i riferimenti istituzionali, i principi ispiratori e le attività svolte dal Dipartimento;
  • la modalità e le sedi di svolgimento delle attività;
  • l'organizzazione interna e il funzionamento degli organi, delle commissioni e dei collegi;
  • il raccordo con altre strutture;

Viene deliberato dal Consiglio di dipartimento, a maggioranza assoluta dei componenti e deve essere approvato dal Senato accademico, previo parere favorevole del Consiglio di amministrazione. Emanato dal Rettore, entra in vigore decorsi dieci giorni dalla pubblicazione sul sito web di Ateneo.

Il Regolamento del Dipartimento di Filosofa "Piero Martinetti" è stato votato dal Consiglio di Dipartimento il 31 aprile 2015 e registrato il 17/12/2018 nel Repertorio Regolamenti n. 12/2018.

Istituzione

Il Dipartimento di Filosofia è stato istituito con decreto rettorale di costituzione ha il numero 100515 del 21 ottobre 1982.

Nella seduta del Senato Accademico dell’Ateneo del 19 settembre 2017, è stata approvata ufficialmente la decisione del Dipartimento di Filosofia di intitolarsi alla figura di Piero Martinetti (1872-1943).