Salta al contenuto principale Salta alla navigazione principale Salta al piè di pagina

Milan Modern Philosophy Seminar

Presentazione

Antonello da Messina: San Gerolamo nel suo studio

Il Milan Modern Philosophy Seminar propone di mappare le ricerche in corso e di tratteggiare un panorama dei dibattiti attuali in ambito nazionale e internazionale. Il seminario, organizzato congiuntamente dai docenti de Dipartimento responsabili degli insegnamenti di Filosofia moderna, avrà carattere interdisciplinare, coprendo tutti gli ambiti della ricerca sul pensiero moderno: dall’etica alla metafisica, alla filosofia della scienza, dalle indagini filologiche ai rapporti tra filosofia e teologia. Ogni incontro della durata di almeno due ore prevede l’invito di un relatore esterno che presenta i risultati di una ricerca in corso di realizzazione o di imminente pubblicazione. Il materiale discusso sarà fornito in precedenza dal relatore in modo da poter rendere più preciso e fruttuoso il dibattito. Dove possibile, sarà previsto l’intervento di uno studente come Respondent.

Il ciclo di seminari è aperto a tutti gli interessati ed è rivolto in maniera particolare agli studenti della laurea specialista in Scienze filosofiche. La partecipazione ad almeno 6 incontri, corredata dalla stesura di una relazione finale permette di acquisire 3 crediti formativi sostitutivi di un laboratorio didattico.

La partecipazione è fortemente raccomandata agli allievi delle Scuole di Dottorato in Filosofia e Scienze dell’Uomo e in Mente, Cervello e Ragionamento.
Per iscriversi e per richiedere informazioni, rivolgersi a: alberto.frigo@unimi.it

I seminari avranno luogo presso l’Università degli Studi di Milano, via Festa del Perdono 7, 20122 Milano. Gli incontri saranno trasmessi anche in streaming, sulla piattaforma Microsoft Teams, per ricevere il codice di accesso è necessario segnalare il proprio interesse a alberto.frigo@unimi.it.

Programma del ciclo

Anno III, 2023-2024: « Ricerche in corso »

Primo semestre

30 ottobre 2023: S. Plastina (Università della Calabria), La mente non ha sesso? La relazione mente corpo nelle filosofe moderne.

9 novembre 2023: Gaetano Rametta (Università di Padova): Diritto naturale e fondazione dello Stato in Fichte.

18 dicembre 2023: M. Mantovani (KU Leuven), L'immagine distinta. Cartesio e l'iconografia della scienza moderna.
 
Secondo semestre

Lunedì 19 febbraio, Sala lauree, via Conservatorio 7, ore 14.30-16.30: M. Sgarbi (Università di Venezia),  Storia della filosofia e storia della conoscenza nel Rinascimento. Il caso di Venezia nel sedicesimo secolo.

Lunedì 4 marzo, Sala lauree, via Festa del Perdono, 7, ore 14.30-16.30: G. Paganini (Accademia dei Lincei), Religione e moralità nei Dialogues di Hume.

Lunedì 29 aprile, Sala lauree, via Conservatorio 7, ore 15-17: N. Panichi (Università di Urbino), Montaigne e l'indegnità della servitù.

Giovedì 9 maggio 2024, Sala lauree di via Conservatorio 7, ore 16-18: D. Lines (University of Warwick),  Gli statuti dell’università degli scolari di arti e medicina a Bologna nel Rinascimento.

Informazioni

Il ciclo di seminari è aperto a tutti gli interessati ed è rivolto in maniera particolare agli studenti della laurea specialista in Scienze filosofiche.

La partecipazione è fortemente raccomandata agli allievi della Scuola di Dottorato in Filosofia e Scienze dell’Uomo e della Scuola di Dottorato The Human Mind and its Explanations: Language, Brain, and Reasoning.

La partecipazione ad almeno 6 incontri, corredata dalla stesura di una relazione finale permette di acquisire 3 crediti formativi sostitutivi di un laboratorio didattico. Si ricorda che a partire dall’a.a. 2021-2022 per l’acquisizione dei 3 cfu è richiesto inoltre di completare il modulo online asincrono comune a tutti i laboratori sulla “Ricerca Bibliografica e redazione di un testo scientifico filosofico”.

Gli incontri saranno trasmessi anche in streaming, sulla piattaforma Microsoft Teams, per ricevere il codice di accesso è necessario segnalare il proprio interesse a alberto.frigo@unimi.it e giuliano.mori@unimi.it

Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Eventi in questa raccolta

Nessun risultato trovato